page_banner

notizia

Fresa per la lavorazione del legno

Le frese per la lavorazione del legno sono utensili rotanti con uno o più denti.Attraverso il movimento relativo tra il pezzo in lavorazione e la fresa, ogni dente della fresa taglia a turno il sovrametallo del pezzo in lavorazione.L'installazione di frese per la lavorazione del legno può essere suddivisa in due tipi: un set di frese con fori e una fresa con maniglie.La struttura della fresa a set ha tre tipi: tipo integrale, tipo inserto e tipo combinato.Le frese sono ampiamente utilizzate nella produzione di falegnameria per la lavorazione di pialle, superfici di formatura, mortase, tenoni, scanalature e intagli.Rispetto alla fresa utilizzata per il taglio del metallo, la fresa per la lavorazione del legno ha un angolo anteriore e posteriore più ampio, così da ottenere uno spigolo vivo e ridurre la resistenza al taglio.L'altra caratteristica è che il numero di denti da taglio è inferiore e lo spazio di ritenzione del truciolo è maggiore.Oltre all'acciaio per utensili e all'acciaio legato, i materiali delle frese per la lavorazione del legno utilizzano ampiamente anche il carburo cementato per migliorare l'efficienza produttiva e la durata dell'utensile.

Woodworking milling cutter1
Woodworking milling cutter2

Tempo di pubblicazione: 11-giu-2022